Alla nuova panchina gigante per tutti di San Damiano d’Asti

È spuntata una nuova panchina gigante per tutti ed è a San Damiano d’Asti. È la seconda in Piemonte realizzata in modo che sia accessibile anche ai disabili, la prima in provincia di Asti, ed è la numero 228 del circuito Big Bench Community Project.
La panchina è rossa, con le gambe blu, è immersa tra i vigneti ma è raggiungibile grazie ad una strada sterrata ben sistemata. Da qui si vede un bellissimo panorama sulla città di San Damiano e sull’arco Alpino, nelle giornate limpide.
Siamo in frazione San Luigi e ci si può arrivare facilmente dalla chiesetta della borgata (lì c’è anche un piazzale per parcheggiare).
Le coordinate per arrivarci sono: 44,8205340 N – 8,0791030 E – ACCESSO PER DISABILI 44,8216700 N – 8,0792930 E
ATTIVITA’ DOVE TROVARE TIMBRI E PASSAPORTI:
ENOTECA REGIONALE COLLINE ALFIERI DELL’ASTIGIANO
Piazza Libertà, 1 – 14015 San Damiano D’Asti (AT) | Tel: 327. 0839614 | Sabato e domenica 10-18:00, più festività da calendario. Chiusura stagionale gennaio e febbraio.
In settimana Comune di San Damiano d’Asti
panchina gigante per tutti di San Damiano d'Asti
Dicevamo che è la seconda Big Bench per tutti, la prima è quella di Paroldo, nell’Alta Langa, di cui vi avevo parlato nell’inverno (trovate i link in fondo all’articolo).
Per me questo è un luogo molto particolare. Passava infatti proprio su questi sentieri la vecchia StraSandamianoAlpina. Dico vecchia, perché poi il percorso fu cambiato, ma qui corsi molte edizioni quando ero giovane ed erano sempre di una sofferenza inaudita per me. Parlo di fine anni ’90 e inizio 2000. Faceva sempre un caldo micidiale la terza domenica di giugno, quando puntuale veniva organizzata la corsa e io la soffrivo in un modo esagerato. Quando arrivavo qui avevamo percorso pochissimi chilometri e soprattutto pochissima salita rispetto a quella che ci aspettava ancora, ma io ci arrivavo già scoppiata ed era un supplizio arrivare al traguardo.
Trovavo sempre qualche anima pia che mi accompagnava. Decisi per qualche anno di smettere di parteciparvi, dopo che ad una edizione arrivai al limite del collasso.

panchina gigante per tutti di San Damiano d'Asti

Poi fecero una piccola modifica del percorso, togliendo questa salita e sostituendola con una asfaltata per raggiungere la chiesa di San Luigi e, come per magia, iniziai a trovarmi bene e pure a vincere la classifica femminile!
E adesso potrò venire a correre fino a qui, partendo da Govone e passando per le colline, guardare il panorama dalla panchina e ritornare indietro appagata da tutta questa bellezza!

panchina gigante per tutti di San Damiano d'Asti

LEGGI ANCHE
Dalla Panchina Gigante di Paroldo si respira storia napoleonica
Vi racconto San Luigi podisticamente parlando


Se volete seguirmi sui social, ecco le mie pagine:
            

“Comunicare la Bellezza III: Giornarunner” è un progetto dell’Associazione L’Astigiano 3.0, in collaborazione con l’Associazione Lo Sport è Vita, per la promozione del territorio e di un modo di vivere salutare e sostenibile.
Il progetto gode del Patrocinio dell’Ente del Turismo Langhe Monferrato Roero e dell’Associazione per il Patrimonio dei Paesaggi Vitivinicoli del Piemonte: Langhe-Roero e Monferrato

Please follow and like us: