Tavolini e aree pic nic attrezzate tra Langhe, Monferrato e Roero

Alla ricerca di tavolini e aree pic nic attrezzate tra Langhe, Monferrato e Roero…. Spesso viene voglia di un bel pic nic ma non si sa dove andare.
Visto che sono un’amante di pic nic, nei miei giri da Giornarunner ho iniziato ad annotare non solo le bellezze paesaggistiche, storiche ed architettoniche che incontro, ma anche … i tavolini e le aree da pic nic più affascinanti e/o attrezzate. Non sono in effetti molte quelle che si incontrano e quelle che ci sono raramente sono segnalate, ma andando in giro come un segugio, affidandomi al caso, al naso, a racconti altrui o ad articoli in passato scritti su ATnews, ecco che sono riuscita a scovare alcuni posticini da suggerirvi.
Scorrete sempre bene fino in fondo questa pagina perché è in costante aggiornamento! 
Non è un elenco esaustivo ed esauriente, sto aggiornando questo articolo tutte le volte che incontro una nuova area da suggerirvi: dunque, aggiungete ai “Preferiti” questa pagina, così potrete controllarla ogni tanto per vedere se sono riuscita a trovare qualche cosa di nuovo. Ho scelto di proporveli in ordine alfabetico per Comune in cui sono ubicate. Come vedrete alcune sono vere e proprie aree attrezzate, dotate anche di servizi accessori, mentre altri sono solo tavolini ma piazzati in luoghi talmente belli e curiosi che valgono bene una sosta. Per ciascuna cerco di fornirvi informazioni più dettagliate possibile per riuscire a trovarle!
Ovviamente, non posso garantire che dopo il mio passaggio le aree siano nello stato in cui le ho trovate io, dunque, declino ogni responsabilità su come le troverete 😅
Nota metodologica: io utilizzo i termini geografici Langhe, Monferrato e Roero coordinandomi con il flusso di comunicazione istituzionale dell’Ente del Turismo LMR. In particolare, l’area “Monferrato” è intesa come brand turistico, che va oltre le millenarie vicende storiche che hanno coinvolto queste terre e le loro antiche denominazione geografiche (ad esempio Astesana) che a livello turistico attualmente non corrispondono ad un prodotto territoriale specifico.
A voi!

AGLIANO TERME
Questa area pic nic si trova nel punto più alto di Agliano Terme, nel punto panoramico da cui si gode di una vista meravigliosa. Siamo in piazza Castello, dove sorge la Torre Panoramica, su una piazza suggestiva a misura di famiglia. Ci sono infatti pedane polifunzionali ed una vasta area con i classici giochi disegnati a terra, come il gioco della settimana e diverse varianti, due scacchiere, e un’area giochi per i più piccoli, all’ombra della torre.
Per saperne di più -> Il punto panoramico di Agliano Terme, uno spettacolo per tutte le età

Tavolo da pic nic ad Agliano Terme

ALBUGNANO
E’ anche chiamato “Il Balcone del Monferrato”. Da questo paese nell’estremo Nord della provincia di Asti, verso le torinesi colline del Po, c’è una vista spettacolare. Sulla strada verso Vezzolano, c’è una deliziosa area pic nic con diversi tavoli, un barbecue e una fontanella. Io ho già fatto due volte il pic nic qui. (Al fondo dell’articolo vi metto anche la foto del mio panino preferito: pane, prosciutto e maionese!)

area pic nic albugnano

ANTIGNANO
Ecco una nuova area attrezzata. Siamo sul confine tra Antignano e Celle Enomondo. Potrete fare una passeggiata tra i piloni di Celle e fermarvi qui per un pic nic con vista! Siamo sotto il campo sportivo di Antignano, sulla strada provinciale 13A. Per visualizzarlo su Google Maps clicca -> QUI.

Antignano area pic nic

Sempre ad Antignano, verso San Martino, sulla curva di Morgnano, sulla Strada Provinciale 8, a poche centinaia di metri dalla Cantina Sociale, è spuntato da poco un bellissimo tavolino, con una bella vista sulle colline circostanti e sulla vallata del Borbore. Ci sono passata in borghese in macchina ma mi sono fermata per inserirlo qui. Anche se questa volta sono passata in auto, questa strada l’ho percorsa decine e decine di volte di corsa, nel mio tipico collinare da 14 km da Govone e Antignano e ritorno!

antignano san martino

E ancora ad Antignano, è stata allestita un’altra area pic nic, con il profilo del paese scolpito su una lastra ad incorniciare l’area. Si trova poco prima dell’incrocio per Celle Enomondo, provenendo da San Martino, in salita, sulla destra. Se arrivate da Asti la trovate a metà discesa dopo il cimitero, sulla vostra sinistra passato il bivio per Celle.

antignano nuova area pic nic (1)

ASTI
Parco del Fontanino. E’ una bellissima area curata dall’Associazione Via Madre Teresa di Calcutta e il tavolino è situato all’entrata del parco, arrivando da strada Valgera. Al momento l’erba è un po’ alta ma non crea problemi per l’utilizzo del tavolino! Fatevi poi un giro nel parco verso corso Casale, scoprirete un’area riportata a nuova vita da tanti volontari.
Parco del Fontanino Asti
Parco del LungoTanaro. Al parco del LungoTanaro ci sono alcuni tavoli da pic nic. Quello che vi mostro è quello più vicino alle aree giochi, alle pedane sportive, al parcheggio. E’ anche quello più all’ombra e nella bella stagione, se passo di corsa da qui verso l’ora di pranzo, lo trovo occupato. Sicuramente tra tutti i tavolini da pic nic che ho immortalato in questo articolo è sicuramente il più gettonato!

Tavolino da pic nic al lungotanaro

Rispetto all’inverno, in cui avevo fotografato il tavolino indicato sopra, gli arbusti e le piante sono cresciute rigogliosamente anche intorno agli altri tavolini da pic nic che potete trovare al parco del LungoTanaro. Uno è accanto all’area camper, l’altro nell’area interna, verso il canale e la ferrovia. Se andate a gironzolare per il parco li troverete!

Tavolini pic nic lungotanaro asti

Scusate se non ho la divisa, ero in giro in borghese e non come giornarunner ma li ho visto e ho pensato a voi che visitate così sovente questa pagina che non ho resistito nel proporveli. Me lo concedete vero?

Tavolini pic nic lungotanaro asti

Parco del LungoBorbore. Non è propriamente un tavolino da pic nic ma è un posticino grazioso da rispettare con la dovuta cura, in riva al Borbore. Si deve scendere dall’argine del parco del Lungo Borbore per raggiungere questo angolino, dove c’è pure un piccolo isolotto. Scorcio per me inedito che mi ha colpita. Non so chi lo abbia installato e nell’ambito di quale iniziativa, ma apprezzo molto.
-> Bellezza urbana al Parco Lungo Borbore ad Asti

bellezza urbana al parco del borbore

BELVEGLIO
Una perla è l’area verde di Belveglio, che si trova all’incrocio tra via Garibaldi e via Alessandria, proprio di fronte all’area camper. È attrezzata di tavolini, giochi per bambini, attrezzi per la ginnastica ed anche un barbecue.
Per saperne di più -> Un pic nic a Belveglio?
BOSSOLASCO
Si può fare un pic nic al Colle della Resistenza, in un bel parco che ricorda le lotte partigiane. Di recente hanno installato anche la Panchina Gigante numero 216 proprio qui. Se volete saperne di più -> Al Colle della Resistenza di Bossolasco

tavolino pic nic bossolasco

CASTELLINALDO
Sulle colline del Roero ho scoperto un tavolino da pic nic di fronte alla deliziosa Chiesetta di San Bovo, sulla strada che dal centro di Castellinaldo porta verso Madonna dei Cavalli. Non è un’area pic nic, c’è solo un tavolino ma è un posto molto molto carino, con una vista a tutto tondo sui vigneti del Roero.
tavolo pic nic chiesa san bovo
A Castellinaldo c’è anche un’area attrezzata con due tavolini all’incrocio con le strade che portano a Castagnito e verso Borbore di Vezza d’Alba, appena fuori dall’abitato.

tavolini pic nic castellinaldo

COCCONATO
Volete fare un pic nic nella Riviera del Monferrato? Prodotti tipici eccellenti non mancano e vicino la concentrico c’è pure una bella area attrezzata. E’ il Giardino Oreste Milanesio, trovate questa indicazione anche su Google Maps, ed è all’incrocio tra via Vittorio Veneto e Strada Vai. Ci sono tre tavoli e il barbecue, oltre alla fontanella. La foto l’ho scattata mentre ero in versione “Giorna” e non “runner” per la Fiera di San Marco, ma va bene lo stesso vero? Tre anni fa qui ci ho fatto il pic nic proprio in occasione della giornata di fiera!

COSTIGLIOLE D’ASTI
Sulla strada provinciale 59, entrando in Costigliole d’Asti, troverete un’area pic nic con una vista mozzafiato sul suggestivo Castello dei Rorà, unico nel suo genere tra queste colline. I colori dell’autunno regalano un tocco in più di bellezza.

Tavolini Costigliole d'Asti

FERRERE
Ho scoperto uno scenografico tavolino da pic nic vicino ad una vigna a Ferrere. E’ a fianco della piccola strada che dalla collina di San Defendente porta in fondo valle, subito dopo aver attraversato un gruppo di case chiamato Bosticchi. Siamo in una vigna privata ma questo tavolino messo così a disposizione ha colpito la mia attenzione! Se lo si guarda dalla strada sembra quasi un tavolino arroccato su un albero per come è stato accuratamente costruito!
Tavolino da pic nic Ferrere
GRINZANE CAVOUR
Ho scoperto un tavolino con vista sui vigneti a Grinzane Cavour. Le coordinate della piccola area pic nic, allestita con un tavolino e lo spazio per l’auto sono 44.65502546969711, 7.998021807035399. E’ sulla SP157, che collega il borgo del Castello di Grinzane Cavour a Diano d’Alba.

tavolino pic nic grinzane cavour

MOMBERCELLI
Le Bottiglie Giganti di Mombercelli le conoscete già ma dalla numero uno è comparso un tavolino da pic nic estremamente panoramico! Anche qui c’è solo il tavolino ma come non segnalare la possibilità di fare una sosta in un posto così?!
Per saperne di più su questa speciale location -> Il cielo è di tutti… colori che cambiano a Mombercelli
tavolo pic nic bottiglia gigante mombercelli
È attrezzata invece l’area che si trova sempre a Mombercelli, salendo dalla piana verso piazza Alfieri. Qui ci sono i tavoli, una fontanella, parcheggio e una bella area gioco multisport per basket e calcio a cinque. I tavolini si trovano in Strada Lea, presso il Campo Sportivo Polifunzionale Gaetano Scirea
area pic nic mombercelli centro
MONTÀ
Tavoli da pic nic Santuario dei Piloni
Ecco un’altra suggestiva area pic nic attrezzata, in un luogo scenografico! L’ho scoperta a Montà d’Alba, al Santuario dei Piloni, dove sorge il più piccolo dei Sacri Monti piemontesi, composto dal Santuario, dalla Cappella del Santo Sepolcro e tredici piloni che rappresentano le stazioni della via crucis. Per trovarlo cercate su Google Maps “Santuario dei Piloni Montà d’Alba” e non vi sbaglierete! Ovviamente questo è un luogo di culto, immerso nella natura, non una semplice area pic nic; a fargli da cornice, gli scenari mozzafiato delle Rocche del Roero.
Per saperne di più su questo luogo speciale -> Al Santuario dei Piloni e il Sacro Monte di Montà

Santuario dei Piloni

NUCETTO
Non siamo più in Langa, ma veramente per pochi chilometri perché ci troviamo a Nucetto, a pochi chilometri da Ceva. Qui ho trovato un’area attrezzata per pic nic così speciale che non potevo non inserirla nel mio personale censimento. E’ allestita dove una volta c’era una miniera di carbone. L’area è completa di servizi per un pic nic e di pannelli informativi sulla storia di questo luogo che vi racconto nel dettaglio qui -> L’area pic nic nella miniera di carbone di Nucetto
Area pic nic Le mura della miniera di Nucetto
PAROLDO
Siamo in Alta Langa, in provincia di Cuneo. Qui ho trovato nel centro del paese un’area pic nic. Accanto c’è anche una grande area gioco per bambini. Siamo nei pressi della strada napoleonica che ricorda le battaglie avvenute sulle alte colline langarole. Qualche chilometro più in su rispetto al centro del paese troviamo infatti la Pedaggera dove si respira aria napoleonica. -> Dalla Panchina Gigante di Paroldo si respira storia napoleonica

tavolini pic nic paroldo

PIOVA’ MASSAIA
A Piovà Massaia ho trovato un’area pic nic che guarda ai resti della Chiesa Romanica di San Martino di Castelvero, in Piazza San Martino.
Altre info su Piovà -> Aspettando Profumata Menta vi porto in giro per Piovà Massaia

area pic nic piovà massaia

PORTACOMARO
Quella che vedete nella foto sotto è la splendida area attrezzata della storica azienda agricola Fratelli Durando: si trova tra i noccioleti e i vigneti dei Durando ed ha una bellissima vista sul paese di Portacomaro. L’area è privata ma è a disposizione per godersi un momento di relax immersi nella natura. Il modo migliore per apprezzarla, durante i week end, è prenotando il fagotto pic nic proposto dall’agriturismo dei fratelli Durando, Terra d’Origine, e gustarsi le specialità preparate con i prodotti che nascono proprio qui. Per saperne di più potete cliccare -> QUI.
L’area si trova in via San Pietro 70, a Portacomaro, ed è segnalata anche su Google Maps.

area pic nic fratelli durando

PRIOCCA
A Priocca c’è una piccola e fresca area verde nei pressi di Fontana Lesca, una piccola fontana che sgorga vicino a strada Roagna. Nei pressi della fontana è stata allestita una verdeggiante area dotata di tavoli da pic nic, un bidone per la spazzatura, e due fantastiche altalene che piacciono ai bambini ma anche ai grandi!
Per saperne di più -> A Fontana Lesca si torna bambini!
area pic nic fontanalesca priocca
REFRANCORE
Ho scovato questo tavolino da pic nic nel cortile dell’azienda agricola e B&B Cascina La Gioia. Come per altri tavolini in aree private, ve lo segnalo perché secondo me vale la pena scoprire la realtà che ospita questo tavolino con vista sui frutteti!
Maggiori informazioni ->  Tra le pesche di Refrancore

Le pesche di Refrancore

ROCCAVERANO
Siamo sul tetto della provincia di Asti, dove soffia spesso una brezza frizzantina e da dove si può vedere anche il mare! Lungo le strade sui crinali della Langa Astigiana si trovano alcuni tavolini e aree. Io ho trovato due aree ma ce ne sono anche altre, ci tornerò presto per andare a trovarle e provarle!
Questa è all’incrocio sotto il centro del paese, all’incrocio tra la Provinciale 56 e la Provinciale 24.

La seconda è uno verdeggiante spazio lungo la strada verso Serole, la provinciale 124, a circa un chilometro dal centro di Roccaverano. Andando verso Serole la troverete sulla vostra sinistra.
Per saperne di più sui gusti e la bellezza di Roccaverano ecco qui -> La Robiola di Roccaverano DOP e le sue tre personalità

ROCCHETTA PALAFEA
E’ decisamente nascosta questa piccola area picnic che si trova a Montedagno, in cima ad una piccola e stretta strada chiusa. Per raggiungerla si percorre appunto una stradina erta e piccola ma estremamente panoramica. Ci sono andata in versione “giorna” e non runner perché ero da queste parti per un reportage, ma non ho resistito ad andare a cercarla! Per raggiungerla dovete prendere il bivio dalla strada provinciale 43. C’è il cartello, ma poi su dovrete cercare tra le fronde!

rocchetta palafea

ROCCHETTA TANARO
E’ all’ingresso del Parco di Rocchetta Tanaro, una delle riserve naturali protette della Provincia di Asti. Salendo dal paese la trovate dopo aver percorso la strada in salita che vi porta al parco, in Via Sant’Emiliano.

SAN BENEDETTO BELBO
A San Benedetto Belbo ci sono due tavolini da pic nic alle spalle dell’angolo panoramico allestito intorno alla panchina gigante. Da qui si gode di uno splendido panorama sul paese che ha ispirato Beppe Fenoglio, con tanto di cornice da selfie. Per saperne di più -> Dalla Panchina gigante di San Benedetto Belbo lo sguardo sulla Langa di Fenoglio

SAN DAMIANO D’ASTI
In via Pero, ai piedi del centro di San Damiano d’Asti, c’è una nuova area attrezzata dotata di tavolini da pic nic, fontanella, giochi per i bambini e attrezzi da palestra.
area pic nic via pero san damiano d'asti
SAN GIORGIO SCARAMPI
Prima di salire verso la torre di San Giorgio Scarampi, sulla provinciale 24, troverete di fronte a voi una meravigliosa chiesetta in pietra ad un incrocio, la chiesa di San Carlo. Proprio dietro c’è questa piccola area attrezzata per una sosta in Langa Astigiana.
-> Sotto la torre di San Giorgio Scarampi

SAN MARTINO ALFIERI
A San Martino Alfieri c’è una piccola e deliziosa area pic nic che è anche un’area naturalistica LIPU. E’ all’ombra della rocca su cui sorge il borgo ed il castello, e per raggiungerla si può lasciare l’auto nei pressi del cimitero, nella piazzetta davanti al negozio. Si arriva anche dai Marelli, dalla salita arrivando da Govone, a piedi prendendo la strada sterrata sulla sinistra all’inizio della curva in cui la strada asfaltata porta nel centro del paese.

san martino alfieri oasi lipu

TIGLIOLE
Dietro alla chiesa romanica di San Lorenzo, vicino al campo sportivo di Tigliole, si trovano un’area pic nic ed un’area attrezzata per i camper. Per arrivarci dovete seguire le indicazioni proprio per la chiesa romanica di San Lorenzo, che potrete raggiungere da una strada sterrata. Proseguendo oltre la collinetta su cui sorge la chiesa, troverete una piacevole area pic nic. Da qui passano anche i sentieri di Tigliole, per cui può essere un bel punto di riferimento per rifocillarsi durante uscite outdoor sul territorio.
Per saperne di più -> La Chiesa Romanica di San Lorenzo, fascino antico tra le dolci colline di Tigliole
area pic nic tigliole
Due tavoli da pic nic si trovano anche nel bosco in strada Pianetti, nella cosiddetta “zona umida” di Tigliole. Uno è all’ingresso del bosco (quello della foto sotto), l’altro circa 500 metri più avanti, ancora più immerso nel verde. Anche di qui passano i tanti percorsi ciclopedonali di questo paese così vasto. Per raggiungere questo boschetto dovete lasciare la strada asfaltata seguendo i cartelli segnaletici marroni che indicano “Area Umida – Verneto La Carolina” e percorrere una strada sterrata tra i campi che vi porterà dritti qui.
Per saperne di più -> Scollinando tra vini e tartufi e dintorni a Tigliole
Pic Nic a Tigliole zona umida
Restiamo a Tigliole ma andiamo nel Centro LIPU. Anche qui troviamo un’area pic nic deliziosa, immersa nel bosco. Siamo nell’area privata del centro di recupero degli animali e non è di libero accesso ma potete contattare il centro per le modalità di fruizione. Scoprirete un mondo speciale! Per saperne di più -> Alla scoperta del Centro LIPU di Tigliole

Ma non finisce qui! A Tigliole ci sono tantissimi tavolini e aree attrezzate! Come questa che è sulla Strada Provinciale 12 all’altezza del bivio per Pocola, prima di iniziare a salire verso il centro di Tigliole.

tavolini pic nic tigliole

TREZZO TINELLA
A Trezzo Tinella trovate l’area panoramica attrezzata “Donna di Langa”, dedicata alle donne raccontate da Beppe Fenoglio. E’ dotata di quello che serve, tavolini, acqua, anche degli alberi per fare un poco di ombra, oltre ad una vista spettacolare sulle Langhe, sul Roero e l’arco alpino a fare da cornice. La trovate anche segnalata su Google Maps. Vi racconto tutto nel dettaglio qui -> Il Punto Panoramico Area Attrezzata Donna di Langa a Trezzo Tinella

aree attrezzata donna di langa

VESIME
Tra le rovine dell’antico castello ci sono due tavolini da pic nic. Il luogo è suggestivo e misterioso, fermarsi qui ha un sapore speciale! Ci sono andata due volte, nella prima visita l’erba era troppo alta e non sono riuscita ad arrivare tra le rovine, la seconda si! È tutto tirato a lucido. Vi racconto tutto qui -> Le rovine del Castello di Vesime e un dolce tesoro
VEZZA D’ALBA
A Vezza d’Alba, non lontano dall’abitato, c’è la Panchina Gigante numero 5, accompagnata da un tavolino da pic nic sullo stesso stile. Il panorama è una magnifica vista sul Roero, con le Langhe sullo sfondo. Non è semplice arrivarci, però. Il riferimento, salendo verso il centro abitato in cima alla collina, sono dei sassi colorati. A quell’incrocio bisogna girare a destra e, a piedi, prendere una stradina sterrata in salita. Dopo circa 300 metri sarete arrivati in “vetta” e vi si aprirà alla vista uno splendido scenario. Il tavolo è però al sole, dunque scegliete il periodo giusto per andarci!
Per maggiori informazioni su come raggiungere quest’area clicca qui -> Alla ricerca della panchina gigante di Vezza d’Alba

Panchina Gigante Vezza d'Alba


panino


Vi piacciono i miei racconti e i miei suggerimenti per vivere il territorio di Langhe, Monferrato e Roero? Se volete seguirmi sui social, ecco le mie pagine:
            

“Comunicare la Bellezza III: Giornarunner” è un progetto dell’Associazione L’Astigiano 3.0, in collaborazione con l’Associazione Lo Sport è Vita, per la promozione del territorio e di un modo di vivere salutare e sostenibile.
Il progetto gode del Patrocinio dell’Ente del Turismo Langhe Monferrato Roero e dell’Associazione per il Patrimonio dei Paesaggi Vitivinicoli del Piemonte: Langhe-Roero e Monferrato

Please follow and like us: